Medicina estetica viso

PRP (Platelet Rich Plasma)

Il PRP (Platelets Rich Plasma) è un innovativo trattamento che sfrutta le proprietà del nostro stesso sangue per rinvigorire e ritonificare i nostri tessuti, attraverso un rapido e indolore processo di re-iniezione di pochi cc di plasma centrifugato.

Le piastrine giocano un ruolo fondamentale nel mediare la guarigione del tessuto danneggiato grazie alla capacità di liberare fattori di crescita, tra i quali il PDGF, il TGF β, il VEGF, l’IGF-1, l’FGF, e l’EGF. I granuli contenuti nelle piastrine sono anche una fonte di citochine, chemochine e molte altre  proteine variamente coinvolte nello stimolare proliferazione e maturazione cellulare, nel modulare l’infiammazione e attivare altre cellule regolando l’omeostasi tissutale ed i processi rigenerativi.

Il trattamento con PRP non presenta controindicazione e non ha effetti collaterali.

 

Indicazioni

  • cicatrici da acne

  • smagliature

  • alopecia androgenetica, alopecia areata, diradamento, caduta stagionale dei capelli, telogen effluvium

  • photoaging di viso, collo, decolletè

  • cicatrici traumatiche

 

Come avviene il trattamento?

Il metodo è molto semplice: basta un prelievo di pochi cc di sangue venoso dal soggetto che deve sottoporsi al trattamento. Il sangue viene poi trasferito all’interno di provette sterili.

A questo punto le provette vengono inserite in una particolare centrifuga.

Al termine del ciclo di centrifugazione, nelle provette è ben evidente la divisione del sangue in 2 diverse fasi: nella parte inferiore si trovano sedimentati i globuli rossi e i globuli bianchi, mentre nella parte superiore, la più preziosa, è presente il plasma arricchito di piastrine attivate e fattori di crescita concentrati.

A questo punto il plasma può essere aspirato da ogni provetta con una normale siringa sterile.

Non resta che iniettare il concentrato rigenerante nella cute del paziente.

 

Quante sedute occorrono?

In linea generale si consiglia un ciclo di attacco costituito da 3 sedute, una la mese, seguite da un mantenimento di 1 seduta ogni 3-4 mesi; ovviamente a seconda dell’indicazione clinica tale protocollo verrà personalizzato in base alle esigenze del paziente.

Via Magenta, 46 - Torino

nardolillomedicinaestetica@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

© 2019 tutti i diritti riservati