Laser terapia

Resurfacing 4D

Invecchiando la pelle diventa più sottile e fragile, perde la sua tonicità e compattezza, le rughe diventano più profonde ed evidenti.

ll Laser Fotona, combinando le due lunghezze d’onda del Nd:Yag e dell’Erbium ha creato la possibilità di effettuare un trattamento di Resurfacing chiamato 4D in quanto si va ad agire con quattro diverse modalità trattando ”a tutto spessore” la pelle:

  • primo passaggio - Erbium in modalità SMOOTH INTRAORALE,  per andare a stimolare la neocollagenesi degli strati più profondi del derma

  • secondo passaggio - Nd:Yag in modalità FRAC3 per andare a leggere le imperfezioni cutanee (eccesso di sebo, comedoni, ecc.)

  • terzo passaggio - Nd:Yag in modalità PIANO per andare ad effettuare un rassodamento del tessuto, scaldando il derma medio

  • quarto passaggio - Erbium in modalità SUPERFICIAL, per andare ad esfoliare gli strati più superficiali della cute, eliminando le cellule morte superficiali e gli ispessimenti cutanei.

 

Il risultato è un’ispessimento del derma con sollevamento delle rughe dall’interno, una maggiore tonicità ed elasticità del tessuto, e in superficie la pelle del viso apparirà più luminosa, levigata, le discromie attenuate.

 

Come avviene il trattamento?

Il trattamento è rapido, dura circa 45 minuti, e non richiede anestesia se non con crema anestetica.

Al termine della seduta si può avere un lieve rossore ma si possono riprendere immediatamente le attività.

Il downtime è minimo.

 

Quante sedute servono?

1-3 sedute in base al tipo di pelle ed al grado di invecchiamento presente, a distanza di 1-2 mesi l’una dall’altra.

I risultati non sono immediati ma si vedranno progressivamente in alcuni mesi.

Il risultato ottenuto si mantiene per circa 12-18 mesi.

Via Magenta, 46 - Torino

nardolillomedicinaestetica@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

© 2019 tutti i diritti riservati