Medicina estetica viso

Rinofiller

Il rinofiller è una delle più recenti applicazioni dei filler in medicina estetica. Si tratta di una tecnica che permette di migliorare in maniera effettiva e rapida il profilo del naso correggendo ed eliminando alcuni difetti, senza ricorrere all’intervento chirurgico.

Il trattamento prevede l’uso di filler volumizzanti che riempiono le aree irregolari, alzano la radice del naso o sollevano appena la punta. In pratica è una vera e propria rinoplastica non chirurgica.

 

Come avviene il trattamento?

Il rinofiller è una tecnica di medicina estetica completamente ambulatoriale che si basa sull’inserimento di impianti subdermici per correggere i difetti estetici del naso.

Attraverso una serie di micro-iniezioni i filler vengono iniettati nel naso e i particolare in tre punti:

  • alla radice del naso, per far scomparire la cosiddetta “gobba”,

  • alla punta, per ottenere un naso all’insù,

  • sul dorso, nel caso si presenti il cosiddetto “naso a sella”, che ha spazi vuoti da riempire.

 

E’ una procedura poco invasiva, che può durare dai 20 ai 30 minuti e generalmente non comporta dolore. In alcuni casi, tuttavia, è possibile l’applicazione di una pomata anestetica o di ghiaccio nella mezz’ora precedente all’applicazione del trattamento, per rendere più semplice l’esecuzione del rinofiller.

 

Indicazioni

Il rinofiller è un trattamento indicato per risolvere esclusivamente problemi estetici del profilo nasale femminile. Non è indicato per le donne che hanno problemi funzionali del naso, per i quali l’unica soluzione resta l’intervento chirurgico.

Il rinofiller è particolarmente indicato per:

  • eliminare la cosiddetta “gobba” nasale

  • ottenere un naso all’insù

  • correggere il “naso a sella”, che presenta schiacciamenti o vuoti da riempire, anche lasciati da un precedente intervento di rinoplastica chirurgica riuscito male.

Come per tutti i trattamenti di medicina estetica per ottenere i risultati sperati è necessario rivolgersi a professionisti, che sappiano valutare attentamente la situazione della paziente e applicare il rinofiller in tutta sicurezza.

 

Risultati

Per il rinofiller vengono utilizzati filler a base di acido ialuronico, pertanto completamente riassorbibili, l’effetto è visibile fin da subito e il risultato dura in genere dai 12 ai 16 mesi.

I tempi di riassorbimento possono variare in base a numerosi fattori, innanzitutto le caratteristiche del prodotto usato. Per mantenere gli effetti del rinofiller è consigliabile sottoporsi al trattamento una volta l’anno.

 

Quali potrebbero essere gli effetti indesiderati?

Gli effetti collaterali che possono essere associati alle micro-iniezioni del rinofiller sono in linea con quelli comunemente riscontrabili con gli altri trattamenti di medicina estetica effettuati con i filler.

Dopo il rinofiller si può presentare un gonfiore lieve in prossimità della sede dell’infiltrazione o, più raramente, qualche piccolo livido, esattamente come accade dopo le infiltrazioni per eliminare le rughe. La punta del naso è in genere la zona più sensibile, perché è li che la tensione cutanea è più marcata. Per questo l’iniezione va fatta con estrema attenzione e delicatezza.

Via Magenta, 46 - Torino

nardolillomedicinaestetica@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

© 2019 tutti i diritti riservati